Lo sport vince sempre, bravo Luca Scalella.

Oggi, 4 febbraio 2018, allo stadio della Farnesina si è svolta la Manifestazione “Benvenuto 2018”, organizzata dal Comitato Provinciale FIDAL di Roma.

L’Istituto Salvo D’Acquisto di Cerveteri si occupa con cura degli alunni, in particolar modo cura le attività sportive.

È dimostrato, da molte ricerche, che l’attività fisica aumenta la capacità di concentrazione, il livello di attenzione e di autocontrollo e consente di ottenere migliori risultati scolastici, oltre che offrire ai ragazzi e alle ragazze l’opportunità di divertirsi e scoprire un modo diverso di “stare al mondo”.

Grazie al sostegno di alcune società sportive locali che offrono agli alunni borse di studio, per avvicinarli allo sport, noi insegnanti possiamo individuare talenti, permettendo lo sviluppo di competenze che, senza un occhio vigile, rischierebbero di restare ignote.

È così che il nostro Luca Scalella, frequentante la classe II A della scuola primaria del nostro istituto, oggi nelle gare che ha visto coinvolti più di 700 iscritti è arrivato al primo posto nei 50 m esordienti B e al secondo nei 500 m esordienti B 2009/2010.

Un futuro campione sta prendendo il volo, grazie anche all’impegno dei suoi genitori, sappiamo bene che ciò che fa crescere in armonia una persona è un Sistema Formativo Integrato, dove ognuno dona il meglio di sé per lo stesso obiettivo.

Un grazie alla nostra referente per lo sport della scuola primaria Rita Pucciotti, per l’impegno e la professionalità, un grazie a Loredana Ricci che ci accoglie ogni anno al campo di Atletica, offrendo ai nostri alunni la sua professionalità, contagiandoci con la sua passione per l’atletica.

Ins. Domenica Carrozza

Annunci

Mbot

Noi alunni della IE, insieme al professor De Gennaro, in classe abbiamo montato Mbot, un robottino a forma di macchinina e, grazie al  programma Mblock, siamo riusciti a programmarlo .

Il professore ci ha fatto i complimenti perché siamo riusciti a fare un lavoro di squadra. Secondo noi se continueremo a lavorare così riusciremo a lavorare bene ma soprattutto a socializzare insieme.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

AUTORI E FOTOGRAFI

NOEMI PINTUS e VALERIO VIOLA

IE

Una mattina a Torre Flavia

Noi alunni della IE insieme agli alunni della ID con la professoressa Pugnali e la professoressa Tirabasso abbiamo fatto un’uscita didattica alla palude di Torre Flavia.

Lì abbiamo trovato ad accoglierci Corrado e Claudio, due signori gentilissimi, che ci hanno portato in diversi posti; con loro abbiamo fatto molti giochi didattici e anche questa volta c’è stata molta socializzazione tra tutti quanti.

 
autrici e fotografe
NOEMI PINTUS e VALERIO VIOLA (I E)

Il pesciolino Amo

La classe ha organizzato la lettura e la rappresentazione di una storia che ci ha accompagnato durante tutto lo scorso anno scolastico in classe I A, per l’apprendimento della letto-scrittura.

Come autrice del testo, Il pesciolino Amo,  e insegnante di classe  l’ho adattato e ridotto per la lettura dell’iniziativa Libriamoci. Abbiamo utilizzato anche l’alfabeto della Lingua Dei Segni, per rafforzare la fonetica delle lettere. 
Attraverso l’intervento del pesciolino Amo e dei suoi amici i bambini hanno appreso a leggere e scrivere, scoprendo che amare e rispettare l’ambiente è fondamentale per il futuro delle nuove generazioni e che riciclare è uno dei modi per contribuire al raggiungimento dell’obiettivo, adesso in classe II A possono ancora di più apprezzare e comprendere il lavoro che abbiamo realizzato insieme.
La classe II B, insieme alla maestra Teresa Voccia, ha ascoltato la lettura del testo da parte degli alunni della II A. 
 
 
Al seguente link il lavoro svolto durante lo scorso anno che si concluderà a dicembre prossimo, con la rappresentazione del testo. 
 
Copertina filmatoBANNER DEF